Alba Fucens esiste e resiste: spunta uno striscione

Redazione
Redazione
1 Minuti di lettura

COMUNICATO STAMPA

ALBA FUCENS ESISTE E RESISTE. Spunta uno striscione da parte degli abitanti.

Si è da poco rinnovata l’ amministrazione locale nel Comune di Massa D’Albe ed Alba Fucens è finalmente rappresentata dopo quasi 13 anni di latitanza.

Tutti i cittadini meritano rispetto a partire da Alba Fucens“.

È quello che si legge nello striscione appeso nella piazza della Chiesa ad Albe, in occasione di un evento che si è tenuto sabato 20 al paese ed a cui era presente anche il neo Sindaco Nicola Blasetti.

“Il comune di Massa D’Albe deve rappresentare l’intero territorio ridistribuito anche nelle frazioni di Forme e non ultima la località di Alba Fucens. Per noi non esistono famiglie grandi e famiglie piccole, esistono cittadini che hanno uguali diritti perché facenti parte di una sola comunità, integrata, compatta e lungimirante per il bene soprattutto del nostro paese, gioiello archeologico italiano,  purtroppo  dimenticato  da diverso tempo. Inoltre chiediamo al sindaco Blasetti un’ inversione di marcia, chiediamo discontinuità con le passate amministrazioni perché Alba Fucens c’è e vuole esserci.

Il Sindaco inverta la rotta.

Gli abitanti di Alba Fucens

Condividi questo articolo