“Ambient’Arti nelle Terre di Marsi” incontro, dibattito a Civita d’Antino: Smartland Valle Roveto

Alfio Di Battista
Alfio Di Battista
2 Minuti di lettura

Si svolgerà domani a Civita d’Antino, alle 17.00 presso la Sala Consiliare, l’incontro convegno dal titolo Smartland Valle Roveto, ovvero un’ipotesi di lavoro per investimenti territoriali integrati. L’iniziativa è inserita nell’ambito del programma di distretto culturale “Ambient’Arti nelle Terre di Marsi” un progetto di rigenerazione culturale e sociale della valle.

L’evento sarà coordinato e moderato da Giovanni D’Amico del Contratto di Fiume, ai saluti del sindaco di Civita d’Antino, Sara Cicchinelli seguirà l’introduzione del Vice Presidente della Regione Abruzzo con delega ai contratti di fiume Emanuele Imprudente.

In programma le relazioni di Giuseppe Lombardini, responsabile dei progetti territoriali integrati CISA consulting, di Gianni Petricca, responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Morino e di Emilia Corradi, docente di architettura al Politecnico di Milano.

In scaletta sono previsti gli interventi del sindaco di Morino, Roberto D’Amico, capofila del Contratto di Fiume, del sindaco di Capistrello, Francesco Ciciotti, referente del coordinamento dei sindaci del Contratto di fiume. Prenderanno la parola anche, Stefano Fabrizi neo presidente della DMC Marsica, Lucia Lilli, presidente del GAL Marsica, Augusto Barile, sindaco di Lecce nei Marsi e Fernando Capone, Amministratore unico di A.S.T. S.r.l.

Le conclusioni sono affidate al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. Al termine del convegno è previsto un aperitivo narrato con i racconti dell’erborista Francesco Tomasselli.

Condividi questo articolo