Avezzano – Lanciotti replica a un Presutti non pervenuto

Redazione
Redazione
6 Minuti di lettura

Succedono cose curiose, quando si tratta dell’Amministrazione comunale di Avezzano: questa è solo l’ultima in ordine di tempo, che vale però la pena raccontare ai nostri lettori.

Siamo certi che sia il consigliere d’opposizione Stefano Lanciotti sia il consigliere di maggioranza Gianluca Presutti (che forse è all’oscuro di quanto succede nelle segrete stanze dello “Staff del Sindaco“) non ce ne vorranno per questa nostra breve ma necessaria Nota di servizio.

Lo scorso venerdì 24, avevamo ricevuto un primo Comunicato stampa inviatoci dal consigliere comunale Stefano Lanciotti, da noi pubblicato lo stesso giorno con il titolo “Avezzano – Lanciotti: gli abitanti di Caruscino attendono l’ultimazione di strade e scuole“. Comunicato che potete consultare a questo LINK

Ieri sera, nella nostra casella di posta, è arrivato un nuovo Comunicato stampa del consigliere Stefano Lanciotti, con quest’altro titolo: “Comunicato stampa di replica al consigliere PRESUTTI” (Comunicato che pubblichiamo integralmente qui sotto).

La cosa curiosa è che il secondo comunicato di Lanciotti è una replica al consigliere Gianluca Presutti… da cui però non abbiamo ricevuto nessun Comunicato stampa.

In realtà – nonostante le migliaia di euro spesi mensilmente dall’Amministrazione Di Pangrazio per la cosiddetta Comunizione istituzionale e per finanziare con soldi pubblici il nutritissimo “Staff de Sindaco” – da questa estate la nostra testata non riceve dal Palazzo di Città i ben pagati Comunicati stampa, o li riceviamo moooolto saltuariamente: diciamo pure che se ne arriva qualcuno ogni tanto, è per sbaglio.

Ci vediamo così costretti a pubblicare una Replica di Lanciotti a un Comunicato di Presutti che – nononstante il Comune di Avezzano spenda un bel mucchio di soldi pubblici per il servizio di Comunicazione – non abbiamo ricevuto. Di seguito il testo integrale del secondo Comunicato stampa di Lanciotti:

COMUNICATO STAMPA 26 novembre 2023

Dedicato al difensore d’ufficio, collega consigliere Gianluca Presutti, Presidente della commissione urbanistica e lavori pubblici, riunitasi in undici mesi per la bellezza di tre-quattro volte.

Sarebbe il caso di ricordare al consigliere Presutti e al Sindaco pro tempore, impegnato su più fronti nella campagna elettorale a favore di molteplici personaggi pubblici e meno noti, che il sottoscritto non ha mai inteso polemizzare sulla progettazione della rotatoria di via XX settembre, intersezione con via Brunelleschi. Anzi, che ben venga, vista l’alta qualifica del professionista a cui è stato affidato l’incarico.

In merito ai lavori di riqualificazione della scuola materna in via Colantoni, si ricorda a noi stessi che sulla carta stampata con data 6 ottobre 2022, un assessore proclamava l’imminente avvio dei lavori “nuovi impianti, cappotto esterno, travi in cemento armato e capriate in legno, ma anche pareti mobili per un uso più flessibile e extra scolastico”, il tutto per rendere la scuola più sicura e luminosa; ma di tutto ciò, nonostante il trasferimento di anime innocenti presso la ex scuola elementare sita nella stessa frazione, non si è vista ombra, anzi, inizio di cantiere. Quanto alla Determina dirigenziale n° 757 del 20 luglio 2022, a firma del dirigente arch. Ferretti, risulta chiarissimo che l’atto in questione, oltre a prevedere la tempistica dell’intervento, settembre 2022 (ristrutturazione scuola materna via Colantoni), la stessa è lessicalmente così fluida da renderla comprensibile anche ai bambini di quinta elementare.

Sempre al difensore va ricordato che i lavori su via S. Andrea è vero che si attendevano da molto tempo, ma dal 14 marzo del 2023 gli stessi non sono stati completati e ciò che è ancor più grave è che gli stessi riguardano il tratto di strada con il maggior numero di residenti.

Stefano Lanciotti, consigliere comunale Città di Avezzano

Condividi questo articolo