Vacanze luchesi 2024: oltre 50 appuntamenti in cartellone

Redazione
Redazione
4 Minuti di lettura

La settima edizione delle “Vacanze luchesi” cambia marcia e si presenta ancora più ricca di eventi di generi diversi e di assoluto rilievo. La presentazione ufficiale del cartellone della tradizionale rassegna, che anima da anni l’estate dei luchesi e non solo, richiamando un pubblico sempre più vasto, ha svelato un sontuoso programma che affianca ad eventi e sezioni ormai rodati, e amatissimi, nuove iniziative che non mancheranno di appassionare cittadini e visitatori.

COMUNICATO STAMPA

Vacanze luchesi in edizione straordinaria, circa cinquanta gli appuntamenti in cartellone tra eventi speciali, musica, arte, letteratura

Dal grande teatro alla musica declinata in tanto generi diversi, dagli spazi letterari e artistici agli eventi speciali le “Vacanze luchesi 2024” si articolano in circa cinquanta appuntamenti, organizzati e promossi dall’Amministrazione comunale, con il contributo della Fondazione Carispaq e con la partecipazione delle Associazioni locali e del Comitato Feste Classe ‘73, patrocinati.

Tra le iniziative rodate in programma, il teatro nel Borgo antico, che vedrà la compagnia teatrale “Lanciavicchio” portare in scena l’opera “Fontamara” tra gli antichi archi e vicoli a gradoni del centro storico; la “Sera delle Favole”, appuntamento attesissimo da tutti i bambini; la seconda edizione della Festa Popolare luchese, a base di pizzica e tarantella, spazi gioco per i più piccoli, frittelle e i migliori piatti della gastronomia locale; l’ultraventennale e amatissima “Luco in Fiore”, ricca di contest artistici, musica, artigianato, gastronomia; le sagre, tra cui quella storica dedicata agli gnocchi; la grande musica classica e lirica, con la musica pop che vedrà protagonisti artisti e band locali; gli appuntamenti dei Rioni in Festa; l’attesissimo Carnevale estivo e gli eventi dedicati ai giovani accanto alle iniziative a cura del Gruppo Alpini, gli eventi speciali nell’area di Anxa-Angitia nel collaudato e apprezzatissimo format che coniuga visite guidate all’aerea archeologica agli spazi letterari e alla musica, con la partecipazione di protagonisti di grande caratura, tra altri.

Tra le novità, la Giornata Rosa, ricca di iniziative dedicate al mondo femminile, il divertente “Talenti nostrani alla ribalta – Par proprje ‘iss, Tali e Quali show”, il Festival della Canzone italiana Baby, che vedrà alla ribalta i piccoli cantanti, l’attesa serata tributo a Lucio Dalla, e il nuovo spazio “Sette giorni d’Arte”, che affiancherà gli ormai tradizionali “Incontri d’Autore – Giardino letterario”, dedicati alla letteratura, con spazi dedicati alla pittura e agli stili di diversi Artisti.

“La nostra Rassegna è cresciuta nel tempo, appassionando un sempre più vasto pubblico e richiamando visitatori da ogni luogo”, spiega la sindaca Marivera De Rosa. “Quest’anno abbiamo voluto riportare, arricchiti nei contenuti e nelle formulazioni, gli eventi più amati, ma anche proporre nuove iniziative che, sono certa, renderanno speciale l’estate nel nostro bel paese, sia per i concittadini che per i visitatori. Invito tutti a partecipare, il nostro è un territorio bello, ricco di attrattive, ma a renderlo davvero vivo sono prima di tutto la partecipazione e la condivisione”, rimarca la Sindaca.

Dopo la “Prima” deluxe, tenutasi il 16 giugno, che ha visto protagonista assoluto, con le iniziative del Lambretta Club e del Comitato Feste, l’applauditissimo Venanzio Venditti Quintet, scelto dall’Amministrazione comunale con MarsiN’Jazz per il concerto inaugurale della Rassegna, le “Vacanze luchesi” proseguiranno domani, giovedì, 20 giugno, in piazza Umberto I, con la proiezione su maxischermo della partita Spagna – Italia, nell’ambito degli Europei 2024, a cura del Comitato Classe ‘73, che attiverà dalle 20 il punto di ristoro. L’Amministrazione invita tutti a partecipare.

Comune Luco dei Marsi – Area Comunicazione Monica Santellocco

Condividi questo articolo