“Vacanze luchesi”, inaugurazione deluxe con Marsi’n Jazz, alla ribalta Venanzio Venditti Quintet e Inside

Redazione
Redazione
4 Minuti di lettura

COMUNICATO STAMPA

“Vacanze luchesi”, inaugurazione deluxe con Marsi’n Jazz, alla ribalta Venanzio Venditti Quintet e Inside

Esordio scintillante per la nuova edizione delle “Vacanze luchesi”, al via il prossimo 16 giugno. A inaugurare l’ormai tradizionale e attesissima rassegna che animerà, per il settimo anno consecutivo, l’estate a Luco dei Marsi e dintorni, una “Prima” d’eccellenza targata Marsi’n Jazz, acclamato festival ideato e promosso dal Maestro e direttore artistico Franco Finucci, con il concerto del “Venanzio Venditti Quintet” e la presentazione ufficiale in terra d’Abruzzo di “Inside”, nuovo album del sassofonista/composer, originario del centro fucense, Venanzio Venditti.

L’appuntamento è alle 18 di domenica, 16 giugno, nella casa dell’Amicizia, in via A. Torlonia, adiacente al campo sportivo. L’album, prodotto da AlfaMusic Label & Publishing, in uscita il 14 giugno, sarà dal 21 distribuito da Egea Distribution in tutto il mondo, comprese le piattaforme digitali, ed è stato presentato in anteprima nei giorni scorsi con il concerto all’Alexanderplatz, storico e prestigioso Jazz Club romano.

Una prima data del nuovo tour, quella luchese, con cui il Musicista omaggia le sue radici, nonché, sottolinea, “La sensibilità nei confronti dell’arte e la disponibilità della sindaca Marivera De Rosa e dell’Amministrazione comunale”, impegnate da anni nella promozione a tutto tondo del Territorio, delle sue peculiari ricchezze e dei suoi talenti. A seguire, Venanzio Venditti sarà impegnato in una tournée promozionale in tutta la Penisola e all’estero, a partire da Madrid.

La formazione che “accenderà” le Vacanze luchesi edizione 2024 vedrà alla ribalta, con Venanzio Venditti, Tenor sax, musicisti del calibro di Francesco Lento, Trumpet & Flugelhorn, Roberto Tarenzi, piano, Francesco Puglisi, Double bass, e Marco Valeri, Drums. “Inside”, avvolgente velluto di sorprendente profondità e inattesi, vertiginosi slanci, risulta il distillato di esperienze e prospettive di respiro internazionale e di ininterrotta ricerca stilistica ed espressiva, narrate attraverso tre brani standard ed altre sei composizioni originali tessute sulla trama di quel modello di Jazz mitico e composito degli anni ‘50 e ‘60. Una narrazione musicale coinvolgente fino all’ultima nota, in cui riverberano gli echi delle performance e dei percorsi vissuti dall’Artista in Italia, Europa, Nord Africa, Asia e Stati Uniti, dall’Italian Jazz Days alle innumerevoli collaborazioni con musicisti e formazioni della caratura di Eddy Palermo, Roberto Gatto, Roberto Tarenzi, Fabrizio Bosso, Andy Gravish, il Trio di Mike Melillo, quale special guest, Antonio Ciacca, Dario Deidda, Karl Potter, Mike Karn, Jerome Jenning, Adam Pache tra altri.

La giornata inaugurale delle rassegna “Vacanze luchesi” si aprirà alle 9 di domenica 16, in piazza Umberto I, con il raduno dei motori d’epoca, seguito dal tour marsicano e dalla conviviale, e proseguirà, dopo il concerto, con la serata in piazza Umberto I, a base di enogastronomia e allegria, eventi a cura della Sezione Marsica del Lambretta Club Abruzzo in collaborazione con il Comitato Feste Patronali classe ’73 e con il patrocinio del Comune di Luco dei Marsi.

Comune di Luco dei Marsi – Area Comunicazione, Monica Santellocco

Condividi questo articolo